TRASMITTANZA TERMICA


La trasmittanza termica U [W/(m2K)] è il termine energetico che indica la misura della quantità di calore perso per metro quadro, in condizioni stazionarie, per effetto di una differenza di temperatura unitaria.

Ogni elemento costituente il serramento contribuisce in maniera sostanziale alla prestazione globale del sistema in termini di trasmittanza termica e tra questi i più importanti risultano sicuramente il vetro ed i profili in legno.

 

Tabella 1: Valori limite della trasmittanza termica utile U delle strutture componenti l’involucro edilizio espressa in (W/m2K) - in vigore dal 14 marzo 2010

 

 Zona climatica

Chiusure apribili e assimilabili (**)

U [W/(m2K)]

A

3,7

B

2,4

C

2,1

D

2,0

E

1,8

F

1,6

 (**) Conformemente a quanto previsto all’articolo 4, comma 4, lettera c), del decreto del Presidente della Repubblica 2 aprile 2009, n. 59 che fissa il valore massimo della trasmittanza (U) delle chiusure apribili e assimilabili, quali porte, finestre e vetrine anche se non apribili, comprensive degli infissi.

 

ZONE CLIMATICHE

L'unità di misura utilizzata per l'individuazione della zona climatica di appartenenza di ciascun comune è il gradogiorno, ovvero la somma, estesa a tutti i giorni di un periodo annuale convenzionale di riscaldamento, delle sole differenze positive giornaliere tra la temperatura dell'ambiente, convenzionalmente fissata a 20°, e la temperatura media esterna giornaliera.


 Zona climatica

Gradi giorno

A

Fino a 600

B

da oltre 600 a 900

C

da oltre 900 a 1400

D

da oltre 1400 a 2100

E

da oltre 2100 a 3000

F

oltre 3000

 

 

 - Falegnameria Conte S.a.s.

La Falegnameria Conte s.n.c. non può fornire alcuna garanzia in merito all’affidabilità ed all’esattezza delle notizie riportate in questa pagina e declina pertanto ogni responsabilità per qualsiasi danno, diretto, indiretto, incidentale e consequenziale legato all’uso, proprio o improprio delle informazioni contenute nella suddetta pagina.